Economics by Tile Italia

11/09/2018

ABK Group: in crescita il 1° semestre 2018

Un valore della Produzione che si attesta a 60,9 MLN/€ (+ 5,2 % rispetto al 30.6.2017), EBITDA a 10,2 MLN/€ (+ 6,3 % rispetto al 30.6.2017) e un Utile Netto di 4,9 MLN/€ (+14 % rispetto al 30.6.2017). Questi i principali dati contabili semestrali al 30 giugno di ABK Group approvati ieri dal Consiglio di Amministrazione. La buona performance reddituale è riconducibile principalmente all’export e a una crescita delle vendite dei grandi formati, che hanno una redditività maggiore rispetto al prodotto tradizionale. Il Debito Finanziario netto è pari a 4,7 MLN/€ in miglioramento rispetto ai 8,1MLN/€ al 31.12.2017, grazie al cash flow generato nel corso del semestre, nonostante gli investimenti in corso.

L’azienda prosegue infatti nei progetti di investimento, in particolare finalizzati al lancio del prodotto “full wide”, soluzione tecnologica per la produzione di lastre ceramiche di grande spessore “a vena passante”, un prodotto innovativo che si pone in diretta concorrenza con le pietre naturali e i marmi destinati al mercato dell’arredo e di cui ABK conferma l’obiettivo di iniziare la produzione nel 2019. Proseguono inoltre le attività finalizzate alla fusione con la SPAC Capital For Progress 2 S.p.A. già annunciata precedentemente.