Economics by Tile Italia

21/03/2019

L'industria ceramica italiana: i dati 2018

L’industria ceramica italiana, dopo cinque anni di crescita ininterrotta, ha chiuso il 2018 con una battuta d’arresto di produzione, vendite ed export. La flessione, sebbene contenuta in pochi punti percentuali - tra il 2 e il 3% -, ha spinto le aziende ad allungare di un paio di settimane la fermata produttiva natalizia, con l’obiettivo di evitare un accumulo eccessivo di scorte.

È questo il quadro di preconsuntivo emerso dalle elaborazioni del Centro Studi della stessa Associazione in collaborazione con Prometeia e BPER Banca SpA e presentato da Confindustria Ceramica in occasione del Convegno di fine anno che ha visto anche la partecipazione di Acimac e Ceramicolor, le Associazioni consorelle della filiera della ceramica italiana. 

Leggi l'articolo completo su Tile Italia 1/2019