Bioedilizia

12/05/2016

"Terracruda" di Bioterra, pannelli per edilizia green

"TerraCruda" è un sistema, prodotto da Bioterra, di pannelli in argilla per il rivestimento interno della casa, facile da installare e dall’elevata resa termo-acustica, ideale in bioedilizia.

I pannelli TerraCruda vengono posati a secco e sono adatti a tutti gli ambienti dell’abitazione -bagni compresi- grazie alla capacità naturale dell’argilla di assorbire l’umidità in eccesso per poi rilasciarla lentamente.

Si evita così la formazione di muffe, creando un sistema naturale di regolazione del microclima interno.

TerraCruda è disponibile in due diversi spessori: 14 mm, per il rivestimento di pareti in mattoni o cemento, e 22 mm per la costruzione di pareti divisorie al posto del cartongesso.

I pannelli di Bioterra possono inoltre integrare sistemi di riscaldamento a bassa energia mediante l’inserimento di serpentine in alluminio o fibra di carbonio. In questo caso, oltre ad evitare l’ingombro dei sistemi di climatizzazione tradizionale, i pannelli TerraCruda permettono di riscaldare e mantenere omogenea la temperatura delle stanze anche sfruttando impianti preesistenti, pompe di calore o collettori solari.

E' possibile rivestire le pareti riscaldanti con qualsiasi tipo di rivestimento, comprese piastrelle o intonaci adatti agli angoli umidi della cucina o del bagno (vista la particolare natura eco-compatibile di questi pannelli, è consigliabile l'utilizzo di colle naturali che non contengano sostanze potenzialmente nocive).

E' importante considerare come, per ottenere i massimi benefici dall'installazione di TerraCruda, sia opportuno eseguire un calcolo termico per definire quanti siano i pannelli necessari a riscaldare l'ambiente, esattamente come si fa per un normale radiatore, prima di procedere alla posa . E' infatti probabile che i pannelli riscaldanti non vadano installati sulla totalità della parete, ma solo sulla parte più libera da mobili e più esposta all'esterno.