Arredi per interni ed esterni

21/04/2017

"Solid Geometry" veste il design firmato Pedrali

Solid Geometry: un concept che richiama la solidità aziendale raccontandola attraverso la metafora della geometria dei solidi. Questo l’allestimento realizzato dallo studio milanese CalviBrambilla che ha accolto le novità Pedrali all’interno del Salone del Mobile durante la Design Week milanese appena trascorsa.

La nota realtà italiana dell’interior e outdoor design celebra così il suo 29° anno di partecipazione alla fiera presentando sette nuove collezioni in cui dialogano legno, metallo, materiale plastico e imbottito.

Nym è la prima collezione totalmente in massello di frassino disegnata da Cazzaniga Mandelli Pagliarulo, abbracciata per l’occasione da un’ambientazione “british” in grado di far emergere il legame con l’eleganza delle sedute della tradizione Windsor.

La nicchia che vede protagonista Reva una collezione per l’outdoor dal disegno morbido e dalle dimensioni generose disegnata da Patrick Jouin, rievoca invece le atmosfere estive della California degli anni ‘60 rappresentate nel quadro “A Bigger Splash” dell’artista britannico David Hockney, dove un bordo piscina con palme stilizzate in lontananza evidenza la vocazione spiccatamente outdoor di questa famiglia.

Si passa poi ai cactus e al sole messicano con Sunset di Alessandro Busana, una linea di sedute lounge modulari, composta da poltrona e divano a due posti, nata per l’outdoor.

Nuove in gamma, anche la lampada wireless outdoor Giravolta disegnata da Basaglia Rota Nodari, Fox, collezione di poltroncine caratterizzate da un armonico mix di materiali, frutto della seconda collaborazione con Patrick Norguet, e Buddy, famiglia di pouf e tavolini dal carattere amichevole e versatile, disegnata da Busetti Garuti Redaelli.

Ma anche Babila Comfort, poltrona lounge che amplia l’omonima collezione disegnata da Odo Fioravanti, e il pannello fonoassorbente Snooze, primo progetto sviluppato con Marcello Ziliani, presentato nell’anno di Workplace 3.0.