Arredi per interni ed esterni

19/10/2018

BREM e i caloriferi che fanno tendenza

Con tecnologie all'avanguardia e una grande sintonia con i gusti del pubblico e con le attese dell'architettura, BREM ha dato vita a una gamma di caloriferi e scaldasalviette originale e innovativa, che ha incontrato un successo immediato contribuendo in modo determinante a “fare tendenza”.

e.Cannucciadesign Bettazzi+Percoco Architetti, vincitore del Best of the year 2017 categoria Bath: Accessoriers & hardware - è un oggetto pop, ispirato all’idea di festa e spensieratezza per introdurre nelle case una allegra nota di colore. e.Cannuccia che, con il suo maniglione, svolge contemporaneamente il ruolo di porta-abiti e porta-salviette, è disponibile in tre dimensioni, con diverse angolazioni a parete per comporre varie configurazioni ed è realizzato in tubolare piegato con le esclusive zigrinature che vanno a simulare la parte pieghevole della cannuccia.

RAW è una famiglia di radiatori, disegnata da Davide Diliberto, che rappresenta perfettamente il pay off aziendale “caloriferi per l’architettura”. È un prodotto iconico, realizzato con tubi da 25 mm di diametro curvati, raccordati e saldati a realizzare una forma senza forma, tridimensionale eppure vuota, un traliccio che ricorda volutamente elementi da costruzione, ponteggi, scaffalature, per integrarsi con il progetto architettonico e per essere inserito facilmente in ambienti moderni, rustici e persino classici a seconda della finitura scelta. 

CLIP, design Danilo Reale, è uno scldasalviette che si distingue per il disegno innovativo ed anticonformista, in grado di integrarsi perfettamente in tutti gli spazi e di dare personalità ad ogni tipo di ambiente, dal più classico al contemporaneo, dall’industriale al minimal. Disegnato traendo ispirazione dalle molle a torsione, CLIP unisce armoniosamente estetica, tecnologia ed efficienza.

KUO, design Davide Brembilla, rievoca l’essenzialità del formalismo giapponese. La purezza formale è ottenuta da una piastra piatta, ai cui lati sono sovrapposti elementi verticali, che delimitano lo spazio dando snellezza e continuità verso l’alto. Larghezze minime, con elementi tubolari orizzontali, minimali e sottilissimi, immaginate per integrarsi perfettamente negli spazi ridotti degli ambiti residenziali e contract. 
Il modello base può essere utilizzato singolo o doppio per ottenere altissime rese e composizioni originali.