Arredi per interni ed esterni

10/10/2018

Il vetro di recupero come preziosa pelle per l'interior design

Curvare il vetro è un’abilità, creare oggetti di design in vetro è un’ambizione, utilizzare vetro di riciclo è un dovere. Abilità, ambizioni e doveri orientano da sempre il nostro lavoro.

Queste le parole di Iarno Iacchini, Founder di J&J, azienda attiva dall’85 nel campo della lavorazione di vetro curvo e fuso che oggi fa leva su tre linee di prodotto: rivestimenti murali per interni ed esterni, specchi, consolle per zone giorno e bagno.

I processi consolidati del marchio evolvono ora per lasciare spazio a nuove sperimentazioni, prima fra tutte la lavorazione di accoppiamento di vetro laminato e recuperato. È proprio quest’ultimo infatti a caratterizzare le collezioni di complementi e superfici: lastre e scaglie di varia pezzatura vengono unite tra loro per fusione ad altissime temperature, eliminando ogni minima impurità. Un processo sostenibile che trasforma il materiale di scarto in puro cristallo.

Rivestimenti murali

7 le linee di rivestimenti murali in vetro, pensate per spazi esterni ed interni e studiate per creare effetti cromatici o materici dal forte impatto visivo: Gemme, Rugiada, Roccia, Linea, Trama, Quadro, Rete sono impiegabili in facciate decorative, boiserie, pareti di bagni o cucine, mobili.

Specchi

Specchi perfettamente riflettenti o semplicemente decorativi, caratterizzati da lavorazioni particolari e raffinate, ricche o minimali, attingendo alla tradizione del vetro curvato e fuso. Appesi o appoggiati, piccoli e grandi a seconda delle preferenze, gli specchi si curvano, si piegano, trasformando ogni planarità in morbido drappeggio. 13 le linee disponibili, differenti per tecnica produttiva e stile, per dimensioni e finiture.

Consolle

Volumi semplici arricchiti di dettagli, superfici lisce che si alternano a quelle a rilievo in cui la fusione delle scaglie di vetro sviluppa effetti tattili inediti: sono 10 le collezioni di consolle interamente rivestite in vetro, liscio o decorato, rispettivamente modellate da brillantezze e riflessi che alleggeriscono la struttura all’interno dell’ambiente.