Arredi per interni ed esterni

08/07/2019

Shades: la femminilità contemporanea plasmata dal mosaico

Sono donne tenaci, determinate e glamour le protagoniste di “Shades”, la nuova proposta di Sicis dedicata alla decorazione d’interni: una collezione di ritratti in mosaico che intende esaltare la personalità decisa della femminilità contemporanea. Ad arricchire le maestose figure sono abiti di tendenza dai tessuti preziosi, accessori e gioielli accattivanti, che diventano per le opere un importante fil rouge capace di oltrepassare discriminazioni e barriere culturali. Sui volti spiccano peraltro maxi occhiali da sole, visti dal brand come elemento centrale che conferisce a ciascuna figura modernità e sensualità.

La gamma, realizzata con tessere di mosaico in pasta vetrosa tagliate e applicate a mano con l’aggiunta di Vetrite per sfondo e lenti, si compone di svariati soggetti: Waiting di dimensione 100,4x162,4cm, What, Rebel e Mimetic di dimensione 60x90cm e Gravity, Honey, Winner, Maybe e Travel di dimensione 90x120cm. Su richiesta è possibile personalizzare i colori degli abiti o degli accessori scegliendo tra palette di nuance customizzate ad hoc. Tutti i ritratti vengono forniti su cornici di colore bianco già predisposte con fori per il fissaggio del pannello a parete.

Shades ha visto il suo debutto sul panorama design durante la manifestazione Casa Decor 2019, andata in scena a Madrid dallo scorso 24 gennaio al 10 marzo. Per l’occasione, la designer Miriam Alìa ha creato uno spazio moderno, girlish e giocoso, con tocchi pop e punk, al cui interno dominava "Waiting", uno dei ritratti più iconici della collezione.