Arredo bagno

14/03/2019

Voyage e Plural: novità d'autore per VitrA

Due nuove collezioni d’autore spiccano tra le new entry del brand d’arredobagno VitrA: Voyage, design Arik Levy, e PLURAL, design Terri Pecora.

Disegnato da Arik Levy insieme al VitrA Design Team, Voyage è un sistema bagno concepito per vestire con eleganza uno spazio che favorisce l’incontro tra corpo e mente. La collezione d’arredo è pensata come una vera e propria toolbox che presenta un’ampissima gamma di colori e dimensioni per offrire a ciascuno la possibilità di definire l’ambiente che preferisce, ogni volta diverso.

Voyage va oltre la modularità: è un sistema flessibile che sfida il concetto tradizionale di arredo bagno, consentendo l’installazione sia orizzontale che verticale. Lo spazio di contenimento può essere suddiviso e distribuito in tutta la stanza, senza vincoli di altezza o posizione.

Il lavabo Voyage è stato disegnato per fondere il look tipico dei catini con quello dei lavandini da incasso. La superficie in ceramica risulta igienica e di facile pulizia. Oltre ai lavabi standard, la linea propone anche lavabi monoblocco ricchi di stile, mentre la rubinetteria può essere montata a parete o a pavimento, soprattutto in contesti pubblici.

In Voyage l’area WC si posiziona come elemento non isolato nell’ambiente bagno, attorno al quale modulare il resto della progettazione. Il vaso WC incorpora la tecnologia Rim-Ex (senza brida) di VitrA, per una pulizia senza sforzo. Eliminando i bordi sempre difficili da pulire, questa tecnologia impedisce l’accumulo dei germi assicurando una maggiore igiene. Ricerche indicano che la prevenzione dei batteri migliora del 95%. Inoltre il pannello di Voyage si adatta al design di questo vaso per WC, grazie al suo look semplice. Il piano in vetro frontale nasconde la cassetta di scarico e l’accesso per la manutenzione. 

Plural, design Terri Pecora, ha un sentore vintage, ispirato al look iconico della metà del 20° secolo. I mobili, leggeri e ariosi, trovano una collocazione innovativa per l’ambiente bagno, creando uno spazio accogliente.

Una ridefinizione del bagno moderno, attenta anche alla componentistica idraulica, oltre che ad offrire un’ampia scelta di dimensioni, forme e colori per tutti gli articoli, in una combinazione sofisticata di legno massello e ceramica.

3 le soluzioni di montaggio del sifone, tutte innovative e tecnologicamente all’avanguardia, per nascondere alla vista le tubazioni e permettere di collocare il lavabo in qualsiasi punto della stanza da bagno.

La prima consente di installare il lavabo in ceramica in diverse angolazioni, come alternativa al tradizionale fissaggio a parete; in questo modo si incoraggiano i fruitori a posizionarsi uno davanti all’altro e a interagire con l’ambiente circostante; la seconda è stata pensata appositamente per poter inserire il lavabo in un bagno open space, conservando un look pulito e minimalista; la terza permette di installare il lavabo a colonna con qualsiasi angolazione, invece del tradizionale posizionamento a 90° rispetto alla parete.

Anche i WC Plural hanno un design peculiare: la cassetta dell’acqua, installata a muro, è a scomparsa totale, per un look pulito che ben si sposa con qualsiasi scelta estetica. Il colore della cerniera del coperchio si può coordinare con quello della rubinetteria.