Pavimenti e rivestimenti

07/11/2018

Emboss: pattern 3d per l'architettura contemporanea

Superfici tridimensionali che appaiono “scolpite” e creano luci ed ombre mutevoli a seconda del punto di vista. Sono queste le proposte di Emboss per l’architettura e l’interior design contemporanei: pannelli metallici decorativi per il rivestimento di esterni ed interni, pensati per la massima personalizzare degli spazi e disponibili in lamiera di alluminio piena, forata e rete stirata con dimensioni standard e finitura superficiale verniciata a polveri epossidiche.

I decori sono ottenuti tramite un processo di lavorazione che parte dall’accurato disegno e prosegue con la sua riproduzione meccanica tramite un sistema di goffratura che unisce artigianalità e industrializzazione. 

Il brand presenterà le varianti a catalogo - Sand, Bumps, Big Band e Branch – in occasione dell’evento milanese Architect@Work alle porte (14 e 15 Novembre): «Quattro pannelli dal design attraente - afferma l’ing. Cesare Zilio, responsabile tecnico Emboss - La tridimensionalità della lastra metallica crea effetti vibranti e multiformi molto ricercati ed apprezzati nell’ambito dei rivestimenti architettonici di facciate. Il carattere all’avanguardia sta proprio nell’introdurre il pannello metallico decorato e tridimensionale in facciata con la possibilità di creare innumerevoli personalizzazioni, sia per quanto concerne il pattern sia per l’uso di materiali diversi.

Sarà possibile visionare le collezioni presso lo spazio dell'azienda - Stand 172 - ad Architect@Work Milano 2018