Pavimenti e rivestimenti

04/03/2020

Marazzi presenta la nuova tecnologia StepWise™

Non si tratta di un nuovo prodotto ma di un processo produttivo brevettato quello sviluppato da Marazzi per rendere più performanti le superfici.

La nuova tecnologia StepWise™ conferisce ai prodotti un’elevata resistenza allo scivolamento mantenendo però la superficie morbida al tatto e facile da pulire, data l’assenza di ruvidità superficiale.

Infatti StepWise™ non è un trattamento superficiale bensì una caratteristica tecnica intrinseca dei nuovi prodotti ottenuta lavorando su tutte le fasi industriali: dalla ricerca dei materiali e degli smalti, alla tipologia di macinatura e pressatura, modificando anche il processo di cottura. Ai nuovi gres Marazzi, realizzati con la tecnologia StepWise™, viene inoltre operato un trattamento meccanico su tutta la superficie che gli consente di mantenere le caratteristiche di morbidezza tattile, garantendo al contempo un elevato coefficiente di attrito dinamico (DCOF, ANSI American National Standard). Questo coefficiente misura le prestazioni delle piastrelle in condizioni di superficie bagnata: .42 Newton è lo standard per le superfici) posate in ambienti interni. StepWise® ha un DCOF di .60 Newton, ben al di sopra dello standard.

Con la sua combinazione di elevata resistenza allo scivolamento e grande manutenibilità – queste nuove superfici si igienizzano con la sola acqua e un detergente delicato –, i gres StepWise™ si propongono sul mercato come soluzione adeguata agli spazi ad elevata frequenza: luoghi di transito, cucine commerciali, piscine, bagni e docce pubbliche, aree outdoor private e alberghiere.

L’applicazione della nuova tecnologia non modifica texture e colori delle serie alle quali è stata applicata, come il gres tecnico Terratech, i gres effetto pietra Mystone, i piccoli formati di  Crogiolo D_Segni Blend. Ne potenzia le caratteristiche tecniche e ne amplia le possibilità di posa in ambienti che richiedono standard prestazionali e qualitativi d’eccellenza.