Pavimenti e rivestimenti

14/05/2018

Fondovalle: le novità in gres per il 2018

Dall’8 all’11 maggio lofferta di Fondovalle per pavimenti e rivestimenti ha raggiunto il Coverings di Atlanta per rispondere con nuove superfici per l’architettura alla richiesta di un mercato in continua evoluzione.

Un approccio originale alla materia ceramica è rappresentato da MyTop: linea che raccoglie una selezione di lastre in gres porcellanato di grande formato con spessore 12 mm e ne amplia le potenzialità espressive verso nuove applicazioni e impieghi nel mondo dell’interior design. Le caratteristiche superficiali delle grandi lastre non rettificate e stuoiate le rendono particolarmente indicate per top di cucine, bagni, piani di lavoro, tavoli e arredi su misura.

La dimensione estetica naturale è il trait-d’union di tutte le creazioni MyTop di Fondovalle che traggono ispirazioni dai marmi, dal cemento, dalle resine e dai metalli.

Al progetto MyTop aderisce anche Statuario, la nuova declinazione delle grandi lastre Infinito 2.0. Statuario si propone come interpretazione di uno dei marmi più famosi e lussuosi, apprezzato per le caratteristiche di lucentezza e per la struttura compatta, ed è disponibile in due spessori: il tradizionale 6,5 mm e il 12 mm. Infinto 2.0 amplia ulteriormente la propria offerta inserendo anche lo spessore 10 mm per i formati 60x60, 30x60 e 7,5x30 cm di Statuario e Calacatta Gold, definendo la propria anima ceramica eclettica e trasversale.

Una attenta reinterpretazione di essenze naturali contraddistingue invece Stone Icons e Raft. La prima punta sulla forza estetica di granito, pietra del Cardoso e rocce sedimentarie, fuse tra di loro con equilibrio ed eleganza in 4 colorazioni e formati che vanno dai tradizionali 30x60 e 60x60 ai più contemporanei 60x120, 120x120 e 80x180 cm.

Suggestioni lignee di antiche pavimentazioni caratterizzano invece Raft che declina nell’unico formato listellare 20x120 cm quattro diverse varianti, con grafiche estremamente curate per definire gli spazi con calore e modernità.