Pavimenti e rivestimenti

30/10/2017

"Chateau": un nuovo laminato a spina italiana

Uno dei formati più incisivi con cui creare schemi scenografici per la pavimentazione è da sempre la spina italiana, utilizzata in passato per decorare i saloni dei palazzi e delle grandi ville signorili.

Proprio a queste ambientazioni di pregio si ispira anche Chateau di BerryAlloc la nuova collezione di pavimenti dal piccolo formato che unisce l’estetica della spina alle performance tecniche superiori del laminato.

Disponibile in 8 decori che riproducono alla perfezione la matericità del legno, la collezione sposa anche contesti moderni, sia nordici che industrial. L’effetto di naturalezza è dovuto alla profonda struttura lignea, che grazie alla finitura opaca e alla bisellatura sui quattro lati dona all’intera superficie posata l’aspetto di un vero parquet.

Oltre che ai diversi decori e al piccolo formato (504x84x8 mm), Chateau punta sulla resistenza, in quanto raggiunge la classe 32-AC4 e consente di rivestire ogni tipo di locale, dal salotto alla cucina, dall’ufficio al bagno. Il sistema di aggancio Best Loc Xtreme 5G consente inoltre di installare il pavimento con un semplice clic, velocizzando il processo di posa e ottenendo un risultato uniforme senza alcuna imperfezione.