Posa e trattamento superfici

18/06/2019

AT 99 MAXYFLEX: superadesivo cementizio ad elevate prestazioni

L’architettura moderna e l’interior design hanno cambiato negli ultimi anni il settore della ceramica, sia in termini di materiali che di dimensioni. La tendenza oggi si orienta verso la scelta di lastre di grande formato, oltre che di soluzioni sempre più ad hoc, realizzate attraverso materiali che coniugano la nuova tendenza estetica delle superfici con alte performance quali resistenza, leggerezza e flessibilità.

Queste tendenze si traducono in nuove esigenze anche nella fase di posa. Per questo il laboratorio Fassa I-lab di Fassa Bortolo ha creato AT 99 MAXYFLEX, un superadesivo cementizio ad elevate prestazioni. La sua caratteristica più importante è l’estrema elasticità: grazie alla sua elevata deformabilità, infatti, assorbe perfettamente i movimenti del supporto e le variazioni dimensionali dei grandi formati (dovute alle escursioni termiche). Al tempo stesso, il potere adesivo, l’elevato potere bagnante e lo spessore di applicazione fino a 15 mm mantengono intatta l’adesione del rivestimento ceramico al supporto, anche nel caso di supporti irregolari.

AT 99 MAXYFLEX è una soluzione versatile, sia per interni che per esterni, da utilizzare anche in interventi di ristrutturazione, perchè garantisce un incollaggio performante dei nuovi rivestimenti ceramici in sovrapposizione su vecchi pavimenti obsoleti e degradati. Inoltre, può essere applicato per realizzare pavimentazioni con impianto di riscaldamento e raffrescamento, o in situazioni ad alto traffico, destinate ad attività commerciali su cui gravano carichi pesanti.

AT 99 MAXYFLEX è disponibile sia nella versione grigia che extra-bianca, perfetta invece per la posa di materiali di pregio come mosaici vetrosi, di cui esalta la trasparenza e i colori.