Video

23/11/2018

Un modulo in bambù per risolvere la crisi abitativa di Manila

È il 23enne di Manila Earl Patrick Forlales a vincere il concorso indetto da RICS (Royal Institute of Chartered Surveyors) "Cities for our Future" con un'idea che aiuterà a risolvere la crisi abitativa della cittàCUBO - questo il nome del progetto che prevede nuove unità abitative a basso costo ed ecocompatibili - sarà premiato con £ 50.000 che serviranno alla sua realizzazione durante il prossimo anno. Il nuovo tipo di alloggiamento verrà così utilizzato per ospitare la popolazione di lavoratori in arrivo a breve termine, per poi essere replicato nel resto della comunità delle baraccopoli della città. Come materiale d'elezione, il bambù, localmente abbondante ed ecosostenibile, appositamente trattato e laminato per consentirne un ciclo di vita 10 volte più lungo.

Ciò che rende CUBO vincente è il suo design modulare semplice, unito ai materiali a basso costo e alla velocità con cui può essere riprodotto (costruito in sole quattro ore al costo di £ 60 per mq / m). La soluzione abitativa può essere applicata a qualsiasi città in cui è possibile coltivare il bambù, compresa la maggior parte del sud-est asiatico e parti dell'Africa e dell'America Latina. ​