News

23/03/2020

Al via la call per il DesignTech Hub al Milano Innovation District

Partirà da Milano una nuova opportunità di trasformare il design e rilanciare il settore in un momento complicato per l’Italia a causa del protrarsi della crisi sanitaria, grazie a DesignTech, il primo Hub per l’innovazione tecnologica nel comparto, che sorgerà nell’ambito di MIND Milano Innovation District, in fase di sviluppo nell’ex area Expo dal developer Lendlease.

Obiettivo del progetto è realizzare un grande Living Lab integrato con degli spazi di coworking, coliving e cofactory, studiati per supportare la prototipazione rapida di nuovi prodotti da parte di aziende e startup, nonché per favorire lo sviluppo di programmi di innovazione aperta e stimolare la diffusione delle tecnologie digitali nel settore ma anche per fondare un ecosistema sostenibile in grado di far emergere una nuova comunità e di rappresentare un modello esemplare per le rigenerazioni urbane future del mondo, con l’appoggio di partner importanti come Lendlease e PwC.

A selezionare start up e aziende che vogliono affermarsi come innovatrici del settore, Hi-Interiors - la scaleup italiana che ha sviluppato il concetto di DesignTech – ha recentemente lanciato la seconda edizione del programma HiHack con una prima call, la call4Solutions, finalizzata a fare scouting di soluzioni d’arredo per gli spazi di coworking del DesignTech Hub, la cui inaugurazione è prevista per ottobre 2020.

Nella prima fase l’hub sarà ospitato all’interno del MIND Village, nel padiglione Intesa Sanpaolo progettato dall’arch. Michele De Lucchi.

Le aziende e le startup che operano nel mondo dell’innovazione e del design possono aderire alla call di HiHack sul sito https://hack.hi-interiors.com.