News

06/12/2017

Compasso d'Oro International Award: Menzione d'onore all'Aero Gravity di Milano

A Milano e a Hangzhou, in Cina, presso la China Industrial Design Association, sono stati premiati gli undici vincitori della seconda edizione dell’ADI Compasso d’Oro International Award che ha avuto come tema Sport – Performance and Innovation.

Ci è sembrata l’occasione di riflettere sui possibili prossimi cambiamenti indotti da questo ambito privilegiato” - ha spiegato il presidente dell’ADI Luciano Galimberti - “Una riflessione che ha visto esperti di diverse discipline uniti dalla metodologia del design, una metodologia capace di farsi traduzione e sintesi di saperi tra loro magari lontani. Tutti gli attori di questo settore testimoniano un comune denominatore: lo sport permea ormai la vita quotidiana degli uomini, non più solo competizione e agonismo spinto, bensì un’attività alla portata di tutti, che vede davvero l’uomo al centro di un progetto di libertà e pace.

A premiarne 10 con il Compasso d’Oro internazionale e uno con l’ADI Young Start-Up Award, una giuria di professionisti dei settori della pratica e dell’organizzazione dello sport, presieduta dal designer Makio Hasuike.

In questo contesto, Luca Apostoli e Alessio Rigamonti - fondatori dello studio di architettura Apostoli&Rigamonti di Lurate Caccivio (CO) -  hanno ricevuto la menzione d’onore per il progetto VWT-Vertical Wind Tunnel, meglio noto come Aero Gravity, il simulatore di caduta libera che si staglia rosso fuoco nello skyline dell'area Expo Milano con i suoi 31 metri di altezza.

Il progetto degli interni fa perno sul grande cilindro trasparente del simulatore (5,20 mt di diametro; 21 metri di altezza totale di cui 8 in cristallo, 455 metri cubi di volume). Il Vertical Wind Tunnel permette di simulare il 'galleggiamento' in aria di una caduta libera a 200 km/h  dopo il lancio da un aereo a 4.000 mt di altezza.

Per le pavimentazioni dell’edificio, lo studio Apostoli&Rigamonti ha scelto l'effetto Olmo delle piastrelle Cottage di Ceramiche Piemme, come soluzione adatta all'alto calpestio dell'ambiente e perfetta  per il suo tono caldo e naturale nella versione a doghe.