News

19/12/2018

Da Odo Fioravanti a Patricia Urquiola, le IM Design Talks del 2019

Prosegue anche per il 2019 il ciclo di incontri IM Design Talks promosso da Istituto Marangoni. Le talk aperte al pubblico animeranno, fino a maggio 2019, i giovedì pomeriggio della sede in Via Cerva con formule sempre differenti in cui grandi nomi del design internazionale saranno chiamati a confrontarsi e raccontarsi.

Il prossimo 10 gennaio sarà la volta di Odoardo Fioravanti, pluripremiato designer italiano, e dell’architetto e designer Maddalena Casadei che esploreranno il tema del futuro del progetto e dei progettisti, nella lecture “Italian Design - Next Steps”. Il 24 del mese, seguirà Mac Stopa, fondatore e designer di Massive Design, con 'Open Design Borders', mentre 'Sex, Money and Bodybuilding' in programma il 7 febbraio vedrà il racconto dell’artista Laura Baldassari e del designer Alberto Biagetti.

Il 21 febbraio sarà ospitato l’Architetto Paolo Giachi che nell’intervento dal titolo “From the luxury traditional shop to the shop with no goods - between physical and digital” farà il punto sulle nuove frontiere del retail, mentre Gioviano Sgarlata, designer specializzato nella progettazione dei gioielli, porterà la sua esperienza durante la lecture “From Product Design to Fine Jewellery”, il 28 febbraio.

A seguire, il 14 marzo, Luca Morena, Co-Founder & CEO di iCoolhunt/Nextatlas, fornirà la sua visione sul tema “'Big Data, from Process to Communication New Narrative” e il seguente 21 marzo la nota designer spagnola Patricia Urquiola racconterà i momenti più salienti del suo percorso professionale nell’incontro “Empathic Travels”.

Il 4 aprile sarà invece dedicato all’importante tema del colore con Vicky Syriopoulou, direttrice ricerca e sviluppo per Oikos, e  il 17 aprile si parlerà di futuro del design con Cristina Morozzi, brand ambassador di Istituto Marangoni. A concludere il ciclo di incontri sarò la talk del 9 maggio dedicata al Prisma Project, il gruppo di 4 Alumni di talento che Istituto Marangoni ogni anno coinvolge in progetti speciali.