News

19/04/2017

Dal terremoto alla rinascita: Venzone è il più bel borgo d'Italia

Dalla distruzione causata dal terremoto alla sua rinascita, è Venzone il più bel borgo d’Italia. A stabilirlo, il premio promosso dal programma Rai Kilimangiaro di cui il piccolo comune in provincia di Udine è quest’anno il vincitore scalzando dal primato la Sicilia, costantemente sul podio nelle tre edizioni precedenti. 

In seguito al sisma che nel 1976 colpì il Friuli, il borgo subì una massiccia ricostruzione condotta rispettando il principio del “Dov’era, com’era”, basata su accurati rilievi e su una classificazione minuziosa delle pietre cadute.

Il lavoro riguardò in particolare il Duomo della città e il centro storico ed ebbe tra i suoi protagonisti i professori Francesco Doglioni e Romeo Ballardini dello Iuav di Venezia.

«L’Università Iuav di Venezia è stata frequentemente coinvolta in operazioni di ricostruzione: dal Vajont, che vide piani ed edifici di Longarone elaborati all’interno della Scuola, alla ricostruzione “Dov’era, com’era” di Venzone, egualmente condotta anche grazie all’apporto di docenti Iuav quali Francesco Doglioni e Romeo Ballardini che diressero la ricostruzione del Duomo e del centro storico.” ha commentato il rettore Iuav Alberto Ferlenga, che prosegue:Anche in occasione dei sismi più recenti, l’esperienza dei nostri strutturisti e restauratori è risultata preziosa grazie ad una competenza consolidatasi nel tempo e all’apporto dei nostri laboratori. Anche dalla somma di queste esperienze è nato il progetto della nuova Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del paesaggio, che sarà attiva nel nostro Ateneo a partire dal prossimo anno accademico