News

24/01/2019

Quadruplicata in due anni la richiesta di case prefabbricate ecologiche in Italia

Le case prefabbricate ecologiche stanno progressivamente scalando la classifica delle abitazioni più ricercate dai nuovi acquirenti del mercato immobiliare in Italia. Questa la testimonianza del portale Habitissimo che durante l’ultimo biennio ha visto quadruplicata la richiesta di preventivi per la costruzione di case prefabbricate. Non solo case di montagna ma sempre più spesso anche soluzioni per zone inserite nel contesto urbano e grandi città come Milano, che peraltro detiene al momento il maggior numero di richieste tra le metropoli italiane con il 35%.

Stando ai dati registrati dalla piattaforma online, si confermerebbe dunque l’interesse crescente nell'investire su alternative sostenibili alle tradizionali costruzioni. Le tecniche costruttive stesse, ormai evolute nel tempo e ben consolidate, sono in grado di offrire modelli di case prefabbricate in legno solide e a basso consumo energetico, complici, tra le altre cose, i moderni sistemi di isolamento e risparmio idrico, nonchè i continui sforzi in R&S del comparto dei materiali per la bioedilizia.

Riprova del trend positivo, anche la recente ondata di proposte di case prefabbricate in legno, lanciate sul mercato da produttori e startup internazionali. Un esempio? “Frame”, il prototipo di abitazione smart e green, ideato dall’italiana LeapFactory