News

09/10/2017

Skinwall: un concorso per nuove grafiche su carta da parati

Dopo il lancio delle nuove collezioni in occasione di Cersaie, Skinwall, azienda riminese specializzata in carta da parati, avvia ufficialmente il concorso dedicato ai talenti emergenti per l’ideazione di disegni destinati a popolare nuove linee di prodotto. Il bando, rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale in Design dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, ha come obiettivo la realizzazione di un’immagine di 5 metri di larghezza e 3 metri di altezza, ottenibile attraverso una tecnica illustrativa libera (tradizionale o con l’uso di programmi digitali).

Le grafiche possono ispirarsi a tre differenti aree tematiche: paesaggi naturali o urbani con un forte richiamo all’architettura orientale; effetto “vedo-non vedo” come la trama di un tappeto, un decoro rovinato o invecchiato e così via; immagini o illustrazioni, anche d’autore, in stile pittorico figurativo, che assemblano soggetti al decoro.

Il concorso avrà validità fino a giovedì 9 novembre 2017 e i candidati, che si posizioneranno dal primo al sesto posto, vedranno le loro grafiche inserite nel nuovo catalogo Skinwall. I sei vincitori riceveranno inoltre un premio in denaro con il riconoscimento di una royalty sul venduto.

Marco Brigi, Direttore Commerciale di Skinwall, spiega: “Il concorso crea un legame tra università ed aziende e consente agli studenti di affacciarsi in modo concreto sul mondo del lavoro e confrontarsi con professionisti del settore. Quest’idea nasce proprio perché i giovani possano arricchire se stessi e dare nuovi input originali e fuori dagli schemi alla nostra azienda, che è sempre alla ricerca di spinte innovatrici”.