Progetti

11/01/2018

Bianco andaluso per Cataleya Phase 2

Cataleya sorge sul nuovo Miglio d’Oro della Costa del Sol - la cosiddetta Atalaya Alta, fra Marbella ed Estepona - e costituisce la seconda fase di una zona residenziale di lusso con ampi spazi adibiti a giardini e moderni edifici, che compongono l’ambizioso progetto. Si tratta di un complesso residenziale composto da 93 appartamenti e attici, per la cui progettazione il Grupo Erasur ha rispettato lo charme naturale dell’Andalusia senza rinunciare allo stile di vita moderno desiderato dai futuri proprietari.

Oltre ai suoi 20.000 mq di giardini, una delle star di Cataleya è senz’altro costituita dalla piscina a sfioro esterna, di oltre 450 mq, collocata al centro del complesso. La grande piscina ha due accessi tipo spiaggia ed è dotata di un sistema di illuminazione interna e uno di clorazione salina. Inoltre, per i circa 40 giorni all’anno in cui, statisticamente, sulla costa di Malaga scarseggia il sole, è stata costruita un’altra piscina coperta, climatizzata e circondata da enormi vetrate in modo da poter continuare a godere sia delle nuotate che della vista panoramica.

Le dieci palazzine che compongono il complesso sono caratterizzate da grandi terrazze a sbalzo, di dimensioni varianti dai 50 ai 135 mq nei piani intermedi e i 79 mq negli attici, i quali comprendono anche ampi solarium.

Degni di nota gli appartamenti a piano terra, alle cui terrazze di 77 mq si aggiungono i giardini privati che raggiungono i 333 mq e che, grazie alle enormi vetrate terra/tetto, si integrano perfettamente agli spazi residenziali interni. 

Gli interni e i materiali

Negli interni, il bianco e la luce naturale inondano tutto. Gli spazi sono definiti da linee rette, che rendono moderni gli ambienti caratterizzandoli con una semplicità d’avanguardia. La distribuzione interna delle stanze è articolata a partire da un’elegante cucina Emotions, di Gamadecor, brand del Gruppo Porcelanosa, che si apre sul salone-camera da pranzo e questo, a sua volta, si apre all’esterno grazie alle grandi vetrate.

D’aiuto a creare la sensazione di continuità tra interno ed esterno è il pavimento Soul Frost Pulido 59,4x59,4cm, a marchio Urbatek (Porcelanosa) posato sull’intera superficie dell’appartamento. La cucina, laccata di bianco opaco, comprende un lavandino integrato nel piano di lavoro di Krion® (Porcelanosa), innovativo materiale con cui sono realizzati anche i numerosi piani appoggio e lavoro.

Riguardo alle camere da letto, la principale è stata progettata in modo che il bagno appaia integrato all’ambiente, sostituendo una delle pareti con un’ampia vetrata. E in vista, all’interno dell’area bagno, troviamo il mobile da bagno Leaf laca mate Blanco Snow, di Gamadecor, con ripiano in Krion®, tazza sospesa Forma e pulsante Crystal Blanco, entrambi della marca Noken. Le terrazze sono pavimentate con piastrelle Ocean Caliza 59,6x59,6cm di Venis (Porcelanosa).

 

Leggi l'articolo completo su MaterialiCasa Magazine 2/2017