Progetti

19/04/2017

Frassino termicamente modificato per Bostanli Footbridge e Bostanli Sunset Lounge

Inaugurate nel luglio 2016, le installazioni architettoniche Bostanlıi Footbridge e Bostanli Sunset Lounge, parte del concept “Karşıkıyı” creato per il progetto di riqualificazione costiera IzmirSea, sono diventate in poco tempo una delle principali attrazioni pubbliche di Smirne, accolte con entusiasmo da residenti e visitatori.

Ideate da Evren Başbuğ Architects, le due strutture posizionate in prossimità l'una all'altra lungo la baia della città turca, hanno infatti arricchito e ridefinito la geometria della costa generando così un nuovo spazio di aggregazione.

Il nostro cliente era il Comune di Izmir e in realtà più che un brief dettagliato, è stata fornita una motivazione generale, quella di rafforzare il legame tra la costa urbana e gli abitanti della città. Come tali, queste due installazioni urbane, una di fronte all'altra, sostengono la struttura generale definita nella proposta della “Karşıkıyı”. Naturali, indipendenti, semplici e inclusivi, entrambe le strutture servono come veri e propri “contro-spazi” del contesto urbano“, ha raccontato Evren Başbuğ, socio fondatore dello studio di architettura.

Il Bostanli Footbridge è stato proposto per collegare le due rive del Bostanli Creek e rappresenta il pezzo mancante del continuo lungomare. Con la sua sezione a forma di arco leggermente longitudinale e la forma dei supporti appositamente progettati, il ponte consente il passaggio di piccole imbarcazioni e fornisce l’accesso alla chiatta galleggiante situata nella baia.

Alla base, una sezione trasversale asimmetrica formata da assi di frassino americano termicamente modificato, prodotti e forniti da Novawood, installati su un telaio in acciaio. Questa progettazione non rappresenta solo un elemento infrastrutturale urbano utilizzato come via di passaggio, ma anche uno spazio pubblico per il tempo libero che consente agli utenti di godere il panorama da seduti o da distesi.

“Il sito era così unico in termini di posizione geografica che come designer non abbiamo avuto bisogno di ulteriori ispirazioni dall'esterno. Il Bostanli Footbridge e il Bostanli Sunset Lounge, promettono entrambi un nuovo spazio urbano per sperimentare nuove forme di ozio. Questi nuovi impianti costieri sono perfettamente coerenti con l'Easy Way of Living, la visione stabilita per la città di Izmir dal progetto di riqualificazione costiera IzmirSea”, ha aggiunto Başbuğ.

Anche la lounge garantisce un caloroso benvenuto grazie all’aspetto naturale degli aceri termicamente modificati. Costruita da una serie di piattaforme di legno reclinabili sulla collina boscosa, allineate verso il mare, la struttura e il suo design incoraggiano gli utenti a conquistare un legame più intimo con il mare.

L’architetto spiega: “Dato che il sito si trova sulla costa, tutti i materiali sono esposti agli effetti corrosivi dell'acqua del mare. Come città mediterranea, Izmir ha una percentuale relativamente elevata di giorni di sole, durante i quali le assi di frassino termicamente modificato rimangono vulnerabili alla luce solare ultravioletta. Queste condizioni ci hanno fatto doppiamente riflettere in fase di progettazione, ma abbiamo deciso di fare comunque un tentativo. Ormai dall’inaugurazione è quasi passato un anno durante il quale abbiamo spesso visitato la struttura per vedere se ci fosse qualche materiale significativamente degradato, ma il legno continua ad avere una buona performance. Il legno invecchia piacevolmente”.

Secondo Yakup Kayatas, General Manager di Novawood, la Turchia ha una storia di lavorazione del legno lunga e ricca. Tuttavia, l'uso del legno risulta qui diminuito in modo significativo dal 1940, per le progressive propensioni progettuali per l’uso di cemento, pietra e acciaio.

Per rispolverare il fascino senza tempo del prodotto ligneo nell’architettura locale, ma proponendo una soluzione più performante e adatta al mercato attuale, l’azienda fondata nel 2005 e basata a İstanbul, ha iniziato ad aprire la strada all'uso del legno termicamente modificato che offre ai designer la possibilità di lavorare con un materiale durevole e stabile. Un imput accolto positivamente anche dal team di Evren Başbuğ Architects per i recenti Bostanli Footbridge e Bostanli Sunset Lounge.