Progetti

24/07/2018

Lusso minimale con superfici materiche a nord di Düsseldorf

Un progetto residenziale di lusso che fa dell’architettura contemporanea e organica la sua bandiera, quello curato dallo studio Engelshove Architekten e situato ad Oberhausen a nord di Düsseldorf. Perfettamente immersa nella natura circostante e dal gusto stilistico essenziale, questa sontuosa villa moderna presenta interni ed esterni in costante dialogo reciproco e connotati entrambi dalla massima purezza di forma.

Gli ambienti indoor, ampi e fluidi in cui le aree funzionali appaiono connesse, puntano su un sistema d’arredo dal design minimale e di ultima generazione, declinato in uno schema cromatico neutro e raffinato che oscilla dal bianco al tortora, dal grigio al nero. Qui, i volumi statuari delle parti strutturali della casa sono valorizzati e scanditi da superfici omogenee che riproducono effetti materici naturali per abbracciare il contesto abitativo con disinvoltura e semplicità.

L’outdoor si rivela invece vero valore aggiunto dell’abitazione, con tanto di spazi relax e living, angolo pranzo, piscina e doccia.

A caratterizzare fortemente ogni zona di questo progetto residenziale è proprio il materiale impiegato a rivestimento di pareti, pavimenti e piani d’appoggio: un gres porcellanato effetto cemento, della gamma “X-Beton” ( varianti DOT-30, DOT-50, DOT-70) a marchio Cotto d’Este, esteticamente attuale e tecnicamente performante sia per interni che per esterni.  

Le piastrelle, sono peraltro prodotte con tecnologia antibatterica Microban®, soluzione ideata dal Centro Ricerche Panariagroup, e convogliata nella cosiddetta linea PROTECT: superfici ceramiche costantemente protette, dalle alte prestazioni igieniche, inalterabile da usura e dalle condizioni climatiche.

foto credit: Arnd Haug