Progetti

15/05/2018

Oui Fleurs: dalla carta da parati al piccolo formato decorativo

Studio Lido, duo creativo formato da Ilaria Innocenti e Giorgio Laboratore, ridisegna lo spazio Oui Fleurs, tra i più ricercati atelier di fiori di Bologna e lo fa, in equilibrio tra praticità e stile, attingendo proprio al linguaggio decorativo degli elementi arborei e floreali, protagonisti indiscussi dello spazio nonché tema centrale dell’interior.  

"Il progetto è nato dalla necessità di rendere funzionale un piccolo ambiente sempre troppo pieno di fiori, vasi e altri accessori – racconta Studio Lido - Quindi abbiamo pensato ad un grande banco che si articolasse all’interno dello spazio funzionando come piano di lavoro e come espositore per le composizioni di fiori freschi.”

La struttura funge peraltro da banco-bar, permettendo di ospitare le tubature e portare l’acqua fresca sul top con un suggestivo lavandino in rame.

I materiali

Sul banco dalla solida struttura in ferro verniciato poggiano dei ripiani in multistrato fenolico - utilizzato nelle imbarcazioni e perfetto per chi, come i fiorai, ha sempre tanta acqua intorno - con un rivestimento in linoleum Forbo Furniture.

Centrali nel progetto, anche le superfici caratterizzanti: la carta da parati con motivi floreali e il pavimento in piastrelle Ceramica VOGUE, appositamente scelte in colori differenti per dar vita ad un mix cromatico scenografico, effetto “campo fiorito”, in grado di impreziosire il negozio come sfondo d’impatto per l’interior design.

Il formato 10x10 ci ha dato l’opportunità di giocare ulteriormente con la decorazione creando un motivo floreale che allarga lo spazio arricchendolo e unendo i vari elementi di arredo” spiega Studio Lido.