Progetti

25/02/2019

Pannelli compositi per un cafè dal look futurista

A Mosca, l'Architetto Marina Bagrova è stata incaricata di progettare un nuovo caffè per la catena Karavaevi Brothers. Il concept sviluppato parte da una analisi precisa della tipologia dello spazio e della sua funzione e giunge alla definizione di un progetto che integra fra loro materiali diversi per un risultato finale che promuove pulizia formale e freschezza. 

Il look del caffè, semplice e razionale, vede due zone distinte fra il bancone e la zona ristorante. In questa zona le pareti che delimitano lo spazio sono state realizzate con i pannelli compositi di Bencore, particolarmente adatti per le loro caratteristiche di leggerezza, versatilità ed estetica contemporanea. ​

Focus materiali

  • Lightben Kaos 3D Black™ Mirror: una nuova variante del pannello Lightben™, proposto con un’anima alveolare in policarbonato a celle cilindriche di varie dimensioni (3 differenti diametri di cella) in colore nero, accoppiato a pelli esterne in PMMA (Acrilico) di cui una a specchio con la faccia specchiante rivolta verso l’anima del pannello. Il risultato finale è un pannello riflettente in maniera variabile in funzione dell’angolazione.
  • Starlight™: pannello composito con anima brevettata a struttura macro-cellulare in policarbonato trasparente accoppiata a pelli di rivestimento in acrilico proposte in una vasta gamma di finiture e colori standard. Questo pannello strutturale trova largo impiego nell’architettura di interni e nell’arredo grazie alle sue qualità di leggerezza, strutturalità, trasparenza ed aspetto estetico conferito dal motivo geometrico dell’anima alveolare. Il pannello Starlight™ è facile da tagliare ed è possibile rifinirlo con accessori standard come profili, telai, maniglie e cerniere.