Progetti

10/03/2020

Rinnovo interni: una cucina come fulcro domestico

Rinnovare il primo piano unificando gli interni in modo armonico per avere più spazio, massimizzare la funzionalità e la comodità degli ambienti. Questo l’obiettivo della ristrutturazione condotta dallo studio spagnolo Clysa Diseño Contemporáneo su una casa a schiera nella provincia di Barcellona 

Per raggiungere un risultato ottimale rendendo la zona giorno vera protagonista dello spazio, gli interior designer Raquel García y Rogelio Martinazzo hanno puntato su una cucina a penisola con bancone snack rivolto verso il living, abbinando il modello Fine di Santos al top in gres porcellanato SapienStone, marchio di Iris Group. L’effetto superficiale scelto rientra nella collezione Earthlike che reinterpreta in quattro nuance il fascino intramontabile della pietra.

I prodotti SapienStone ci hanno catturato per le finiture, perché hanno texture molto riuscite con aspetti molto naturali” spiegano gli interior designer “Abbiamo scelto la variante Light Earth che, oltre a essere moderna, conferisce al top cucina una sensazione di pietra naturale, elegante e senza tempo. Combinata con il legno e il laccato bianco delle ante ci ha permesso di creare una cucina accogliente, moderna e luminosa dove i materiali naturali e la sensazione di spazi ampi vengono esaltati”.

Il risultato è un angolo cottura luminoso, dalle linee essenziali, che ben rafforza il sapore vagamente nordico dell’intero arredamento d’interni.

La cucina appare infatti dialogare perfettamente con il resto degli ambienti grazie a sistemi divisori di nuova generazione, dal pannello a doghe verticali in rovere che la scherma dall’ingresso, alla porta scorrevole vetrata che la separa dall’area relax.  

Fotografie: Kris Moya Studio