Progetti

06/02/2018

Stile classico-moderno per una residenza nelle campagne del Surrey

Costruita nel 1850, la dimora storica in stile Georgiano che vedremo oggi, sorge in una posizione elevata nelle tranquille campagne del Surrey - contea dell’Inghilterra sud-orientale – valorizzata dal suggestivo panorama sul paesaggio collinare.

La proprietà, recentemente ristrutturata, fa parte di un progetto residenziale prestigioso che include, oltre alla dimora storica, anche 6 nuovi appartamenti. La villa padronale, circondata da un incantevole giardino, si sviluppa su due livelli: un piano terra composto da cucina, zona living, sala da pranzo e bagno di servizio, e un piano superiore con tre camere da letto - tutte dotate di ambiente bagno en suite - cabina armadio, ripostiglio e deposito.

Il progetto verte, in particolare su un sistema d’arredo dal sapore classico-moderno che contribuisce all’atmosfera accogliente e calda di ogni stanza. Gli arredi scelti, firmati Alivar, presentano infatti una praticità e purezza di forma tipica del design contemporaneo senza rinunciare all’ispirazione sofisticata dei complementi evergreen.

Nell’ampia zona living, i grandi divani e i pouf Portofino sono protagonisti assoluti dello spazio. La configurazione, vestita da tonalità neutre come il beige e il tortora, è qui completata dal tavolino rettangolare Poggio con l’elegante top in marmo chiaro.

Proseguendo verso la sala da pranzo, le morbide sedute Diva circondano l’ampio tavolo Board dal design deciso e simmetrico con top marmoreo, mentre le due credenze Side Up  racchiudono al loro interno un esclusivo mobile bar completo di cassetti e ripiani.

In linea con lo stile ipermoderno della cucina, invece, sono stati scelti gli sgabelli Kiron con seduta in policarbonato. Grazie al meccanismo a gas della struttura in acciaio cromato, questo sgabello permette di essere regolato in altezza e ruotato in modo totale.

Al piano superiore, riservato alla zona notte, la master bedroom accoglie il letto Arca dalla testata caratterizzata da una lavorazione a impuntura che ricrea un gradevole effetto capitonné, e il comodino Meridien dalle piccole maniglie a filo.

Completa poi lo spazio la poltrona relax Fortuna, proposta anche nella versione in cavallino all’interno della veranda adiacente al giardino.

E ancora, il letto Maya che presenta una grande testata leggermente smussata e arrotondata ai lati quasi a volere abbracciare la struttura, è stato selezionato per connotare un’ulteriore stanza, associata al comodino Kube con piano d’appoggio e maniglie rivestiti in pelle.

A fare da cornice a questo interior prestigioso non è solo un’illuminotecnica attuale e minimalista bensì anche un insieme di finiture caratterizzanti – a partire da quella proposta a soffitto, che garantiscono all’insieme un’estetica raffinata ma non scontata.