Arredi per interni ed esterni

26/10/2021

Lithea e Elena Salmistraro per un tributo a Pantelleria

LITHEA presenta il nuovo progetto di Elena Salmistraro dedicato a Pantelleria: questa piccola e meravigliosa isola diventa l’ispirazione per i nuovi elementi – un grande tavolo completo di sgabelli, vasi e uno spettacolare pannello a parete – realizzati con pietre e marmi.

L’azienda siciliana LITHEA prosegue la sua esplorazione del Mediterraneo presentando le nuove proposte di arredi e superfici ideate da Elena Salmistraro, che con il suo linguaggio creativo ha valorizzato i materiali naturali e pregiati con cui l’azienda lavora grazie a un’expertise di oltre cinquant’anni.

Pantelleria è conosciuta fin dagli antichi, che hanno tramandato i racconti di un’isola misteriosa e straordinaria, e considerata terra di fertilità sia nell’accezione del nome greco che in quello bizantino; un’isola con falesie erose dal mare e dal vento, rocce nere di lava vulcanica, terrazzamenti di vigneti di zibibbo, muretti a secco, dammusi dai tetti ondulati, mare infinito.

Elena Salmistraro ha così tradotto queste suggestioni naturali in composizioni astratte ricche di rimandi alla caratteristica morfologia di Pantelleria e ai suoi elementi più iconici.

Ne nascono complementi dal forte impatto scenografico: il tavolo dalle estremità arrotondate con sgabelli, i vasi e il grande rivestimento a parete sono grafici, tridimensionali, caratterizzati da molteplici tonalità e straordinarie sovrapposizioni materiche grazie all’utilizzo di preziosi marmi policromi. 

Questa nuova collezione iper decorativa, che porta negli ambienti quotidiani la particolarità dei paesaggi panteschi, diventa protagonista di un set speciale a EDIT Napoli, l’evento ideato e curato da Domitilla Dardi ed Emilia Petruccelli giunto alla terza edizione. La città partenopea accoglie infatti un pubblico internazionale di galleristi, interior designer, buyer sensibili al design d’autore e all’artigianato di eccellenza: una cornice particolarmente adatta in cui LITHEA può quindi raccontare, attraverso le sue collezioni, la maestria nelle lavorazioni e il percorso di design intrapreso dal brand per sviluppare interpretazioni espressive che innestano sulla tradizione un segno contemporaneo.