Arredo bagno

13/07/2016

Novità Agape per l'ambiente bagno

Un mix di materiali e design caratterizza le nuove proposte Agape per l’ambiente bagno che vanno ad ampliare la gamma di prodotti con differenti finiture e forme, anche frutto di nuove tecnologie produttive.

A fare il suo ingresso sulla scena è la vasca Cuna, disegnata da Patricia Urquiola, è realizzata in Solid Surface termoformato, con struttura portante in tubolare d’acciaio. Lariana trova invece la sua compatta linearità alternando delicate curve e tagli decisi nel risvolto del suo doppio involucro.

DR, ideata da Studio MK27, Marcio Kogan, Mariana Ruzante, introduce una nuova finitura con esterno in mosaico Rain C nero (design Tokujin Yoshioka) di Mutina.

Drop, design Benedini Associati), è poi una famiglia di elementi per il bagno caratterizzata dall’intreccio di ricerca funzionale, formale e tecnologica.

La vasca è nata con l’obiettivo di dare la possibilità a chi la utilizza di assumere varie posture grazie alle diverse inclinazioni delle superfici d’appoggio e di consentirne l’uso contemporaneo anche a più persone.

In-out, (design Benedini Associati) si inserisce nella nuova rosa di soluzioni realizzate in marmo bianco di Carrara, in nero Marquinia o in altri marmi o pietre a scelta.

Marsiglia (design Lucidi, Pevere) si avvale poi del materiale Cristalplant® biobased e si presenta particolarmente adatta ad ambienti dalle dimensioni contenute grazie alla sua forma regolare e alla lunghezza ridotta.

A seguire, Plan-a (design Mario Tessarollo e Giulio Gianturco), è una doccia dalla apparente semplicità costruttiva, che si riscopre punto di forza assoluto del progetto: una barra collega i cristalli e accoglie i perni di rotazione della porta. 

A completare il bagno firmato Agape, anche proposte interior design, dai complementi d’arredo agli accessori.

Grafismi che si possono ricollegare a un linguaggio neoplasticista e segni dal carattere archetipo, come la linea e il punto, sono l’ispirazione di Dot Line, collezione di accessori realizzati in alluminio con rivestimento in finiture lignee, firmata da García Cumini.

Ell (design Benedini Associati con Andres Jost e Diego Cisi) è un nuovo piano lavabo dal segno leggero e dalla configurabilità elevata realizzato in Corian® bianco o in marmo di vario tipo. Spesso appena 4 cm, per poi rastremarsi fino a 1 cm sui bordi, il piano è profondo 50 cm, disponibile in lunghezze su misura comprese tra gli 80 ed i 260 cm. Il piano è autoportante o in appoggio sui contenitori del programma Lato.

Lato (design Benedini Associati), un programma di contenitori caratterizzato dalle ampie dimensioni e dalle molte finiture delle ante su corpi in legno di varie essenze.

I contenitori possono essere abbinati al piano/lavabo Ell e sul lato superiore è possibile posizionare i lavabi da appoggio. Legni, marmi, cuoio e vetri sono utilizzati in tal senso per le ante dei contenitori.

Eclissi è invece il nome parlante del duo di specchi a differenti profondità e diametri, che si confrontano per prossimità e posizione relativa.

In ambito rubinetteria, ad arricchire la linea Memory arriva la nuova versione in brunito spazzolato, mentre Square si amplia con l’inserimento di nuove proposte dimensionali: gruppi monoforo per lavabo, bidet e vasca e gruppi da incasso a parete con piastra ridimensionata. La serie si aggiorna anche nella tecnologia, proponendo nuovi gruppi per doccia e vasca con funzionamento termostatico.