Pavimenti e rivestimenti

22/01/2018

Effetti pietra, legno e grandi lastre per il 2018 di Piemme

Saranno tre le collezioni che Ceramiche Piemme presenterà in occasione di Cevisama 2018, in scena inn Spagna, dal 5 al 9 febbraio prossimi: Uniquestone, Fleur de Bois e Lithostone.

Mentre Uniquestone ricrea perfettamente su gres porcellanato gli effetti di pietre, graniti e marmi, Fleur de Bois si lascia invece ispirare dal legno, e in particolare dall’essenza del noce, con un inedito mix fra noce americano e noce italiano, reso ancora più naturale da tecnologie digitali evolute. 
La collezione ricrea venature longitudinali del legno, più contrastate per il noce americano e con ‘effetti speciali’, come di leggera piallatura artigianale o di usura tipica del calpestio di pavimenti antichi.
Fleur de Bois è dunque pensata per arredare anche ambienti più classici, fra hotel, spazi pubblici e abitazioni.

Lithostone introduce Ceramiche Piemme nel segmento delle grandi lastre (120x240 cm e 120x120 cm) con una collezione che esprime i tratti distintivi dell'azienda: naturalezza, ricerca sui materiali e completezza di gamma. La novità proposta dall'azienda è inoltre la possibilità di fornire lastre decorate a caldo con metalli preziosi. Ispirazione pietra -Burlington, Lavica, Limestone, Beola - con 4 diverse tonalità dal bianco al beige, dal grigio all'antracite.

"Il mercato spagnolo rappresenta un interessante sbocco per le nostre politiche di export" spiega Massimo Ganassi, Direttore Commerciale di Ceramiche Piemme "Questa nostra prima partecipazione a Cevisama sarà l'occasione per presentare tutte le qualità dei nostri prodotti Made in Italy ad una delle fiere più importanti per i professionisti del settore in Spagna".