Pavimenti e rivestimenti

20/05/2020

Facciate tessili FACID per l'architettura "in divenire"

La sensibilità nei confronti dell’edilizia sostenibile è uno dei capisaldi dell’architettura contemporanea, che presta un’attenzione sempre maggiore non solo all’utilizzo di materiali e tecnologie green, ma anche al ciclo di vita degli edifici. In un periodo in cui la riqualificazione è il cuore attorno a cui ruota la progettualità, torna così ad essere centrale la flessibilità dell’involucro architettonico, per prevedere sia eventuali cambi di destinazione d’uso dell’edificio sia ristrutturazioni tecniche e prestazionali, impegnative dal punto di vista economico e temporale. 

Il sistema per facciate tessili FACID proposto da Schüco nasce proprio per rispondere alle esigenze dell’architettura “in divenire”, consentendo di adattare in modo rapido ed efficiente l’estetica esterna degli edifici.

La tecnologia FACID si basa su un sistema brevettato di fissaggio che non richiede un’installazione particolarmente complessa e può essere utilizzata sia per la realizzazione di facciate sospese, ventilate e con schermatura solare integrata, sia per la creazione di un nuovo livello decorativo supplementare, dando vita a speciali facciate combinate. Il sistema da un lato regala a progettisti e architetti una notevole libertà creativa, dall’altro offre a serramentisti e installatori una soluzione dal peso ridotto e dall’elevata rapidità di realizzazione e posa in opera.

Inoltre, mentre altri metodi costruttivi consentono di tendere il materiale tessile solo dopo aver posizionato i profili, il meccanismo interno alla base di FACID mette in tensione immediatamente tutti gli angoli e tutti i punti di raccordo, dando la possibilità di posizionare i profili con precisione dotandoli di tutti i collegamenti necessari prima del tensionamento.

Sul fronte stilistico, è ampia la gamma di tessuti da scegliere in base al tipo di applicazione e di edificio. Tra le numerose proposte, personalizzabili nel colore e nel grado di porosità (per soddisfare particolari esigenze di aerazione, come nei parcheggi), è possibile trovare texture stampabili in PVC pretensionati o tessuti in fibre di vetro, particolarmente indicati per applicazioni con protezione antincendio in classe A2.

Per favorire la vivibilità degli spazi outdoor, Schüco ha infine sviluppato la nuova facciata FACID Silence, che integra nel materiale tessile delle speciali componenti fonoassorbenti che consentono di migliorare notevolmente i livelli di inquinamento acustico delle aree urbane.

Il sistema è stato utilizzato in numerosi progetti prestigiosi, tra cui l'Istituto Fraunhofer di Potsdam, l'aeroporto Willy Brandt di Berlino-Brandenburgo, il centro chirurgico di Großhadern (Monaco di Baviera), il parcheggio della sede centrale dell'FBI a San Diego e la nuova sede di Gotha Cosmetics di Bergamo.