Pavimenti e rivestimenti

03/07/2018

Grandi lastre Flaviker protagoniste dell'arredo

L'evoluzione tecnologica del grès porcellanato supera i tradizionali ambiti applicativi del pavimento e del rivestimento, trasformandosi anche in superficie d'arredo. Oltre a presentare le ispirazioni materiche delle nuove collezioni, l’obiettivo di Flaviker per il prossimo Cersaie 2018, diventa proprio questo: proporre un'applicazione più versatile e trasversale del grande formato, che coinvolge sia il mondo dell'arredo che dell'ambiente bagno. 

La superficie ceramica si offre ad esempio come piano di lavoro, anche in virtù dell'estrema praticità d'uso e delle elevate performance tecniche. Per sfruttare al massimo questa potenzialità il brand svela la gamma WIDE.12, composta da lastre ceramiche di 160x320 cm a spessore di 12 mm, ideali per la realizzazione di top cucine. 

L'estetica multiforme delle lastre WIDE 7 mm, trova invece nuovi spunti nella collezione Bath Design, una linea di arredi per il bagno da abbinare a rivestimenti e pavimenti, per creare così un total look Flaviker. Sarà dunque possibile attingere alla materioteca completa per ordinare, anche su misura, ripiani sospesi, mensole porta-accessori, piatti doccia e vasche-lavabo dal design elegante e minimalista, come possibile sarà inoltre selezionare le lastre della gamma Supreme che riproducono fedelmente i marmi più preziosi, mentre tra le superfici contemporanee, spicca la personalità di Hyper: cemento dal mood iper-realistico e post-industriale.