Pavimenti e rivestimenti

26/08/2021

Miraggio: il parquet Corà disegnati da Pininfarina

Corà Parquet lancia l’inedita collezione di superfici in legno “Miraggio”, sviluppata in partnership con il prestigioso studio di design Pininfarina Architecture.

La nuova collezione introduce un elemento innovativo: la contaminazione della superficie in legno, tipicamente calda e naturale per indoor, con elementi in gres ceramico, perfettamente funzionali per l’utilizzo outdoor. Attraverso la perfetta unione dei due materiali e la continuità del pavimento, Miraggio elimina il confine tra interni ed esterni, unificando gli spazi sotto un unico design. La casa, così, trae unicità da un dialogo con l’outdoor mai visto prima.

La funzionalità sposa la continuità anche tra zone interne dell’abitazione. Infatti, Miraggio consente una migrazione fluida dal pavimento ligneo a quello ceramico in tutte le aree della casa in cui il legno può richiedere maggiore attenzione d’uso e il gres, invece, può esprimere massima resistenza e durata: ad esempio, tra living e cucina, tra soggiorno e zona caminetto, tra camera e bagno.

Il design by Pininfarina della nuova collezione si ispira a pattern decorativi naturali che, come in un “miraggio”, assumono diverse conformazioni e sfumature. Le forme sinuose dei listoni in legno e degli inserti in gres richiamano il movimento delle onde del mare, le increspature della sabbia scolpite dalle raffiche di vento nel deserto.

La sinuosità della curva Pininfarina, che “firma” le più belle auto al mondo, diventa elemento distintivo della superficie Corà, a conferma di un design che interpreta la contemporaneità, pur rimanendo fedele a sé stesso. La forma dialoga con una gamma colori ispirata da paesaggi naturali, per offrire un’immersione immaginaria nella natura e rafforzare sensazioni di calma e tranquillità.

Dal vasto archivio ligneo di Corà, lo studio Pininfarina ha selezionato il legno di rovere, declinato in quattro finiture dai toni caldi del marrone, mentre dal catalogo di Laminam ha scelto otto textures ceramiche che ricordano la pietra e il marmo, a sottolineare l’aspetto naturale dell’intera collezione.

 

Dal punto di vista tecnico-produttivo, Corà ha risolto in modo ingegnoso il problema della differenza di spessore tra i due materiali: strato nobile del legno e lastra sottile di ceramica sono incollati sullo stesso tipo di supporto e la posa avviene ad incastro sia per i moduli in legno sia per quelli in gres, eliminando la fuga tipica della ceramica. Tale sistema semplifica la posa in opera e rende l’installazione interamente eseguibile dal parchettista, senza intervento di posatori ceramici.

La nuova collezione Mirage rappresenta il primo risultato di una collaborazione di lungo termine tra Corà e Pininfarina Architecture che condividono non solo una storia di innovazione, di eccellenza e di italianità, ma anche l’obiettivo di sviluppare, nei prossimi anni, una gamma completa di prodotti per interni che integrano tecnologie all’avanguardia, per un’esperienza dell’abitare a misura d’uomo.