Pavimenti e rivestimenti

18/07/2017

Porcelanosa presenta il nuovo effetto legno Starwood

Si chiama Starwood ed è l’ultima sfida del leader ceramico Porcelanosa, appena presentata nello showroom milanese del marchio e precedentemente lanciata durante la XXIV Mostra Internazionale di Architettura Globale e Interior Design di febbraio ospitata presso l’headquarter del Gruppo. Una collezione di superfici dall'incredibile effetto legno nata dopo un lungo periodo di incubazione: per 8 mesi sono stati visitati più di 26 paesi per prendere in esame oltre 1.500 arbusti e 18.000 fotografie di tagli di legno.

Sono quattro i modelli di legni ceramici così creati - Tanzania, Vancouver, Nebraska e Minnesota - che si avvalgono di un’ultra realistica essenza lignea, declinata in 12 tonalità, da abbinare potenzialmente ad altrettanto quattro pezzi decorati - Eden, Ice, Desert e Noa -, sia da pavimento che da rivestimento.

L'iter produttivo intende imitare la lavorazione artigianale dei listoni, da cui deriva una riproduzione fedele di nodi e imperfezioni. L’estetica pregiata del legno si sposa così con le vantaggiose caratteristiche tecniche della ceramica, che garantiscono al prodotto una perfetta durata nel tempo e una maggior facilità di manutenzione giornaliera. La qualità di Starwood vanta la certificazione ISO 9001, applicata alla progettazione, alla distribuzione e alla commercializzazione di pavimenti e rivestimenti e pezzi speciali in ceramica e ISO 14001, in virtù della forte attenzione aziendale verso la sostenibilità ambientale.

Svariate risultano le possibilità di applicazione della nuova linea, sia in ambito commerciale che in ambito residenziale, sia all’interno che all’esterno e anche in ambienti ad alto tasso di umidità come il bagno.