Pavimenti e rivestimenti

31/03/2020

Quilt: il mosaico ispirato al patchwork

Una rivisitazione in chiave contemporanea del mosaico quella proposta dalla collezione Quilt di Mosaico+, che supera la rigidità della geometria e diventa vero e proprio pattern decorativo. Il risultato è un modulo che può dare vita a superfici di volta in volta personalizzabili.

Quilt nasce da un quadrato 9x9 cm in gres porcellanato a tutta massa incisa in maniera da separare, una volta stuccato, uno spicchio dal resto della materia. A formare il decoro è la fuga di 3 mm tra una piastrella e l'altra, a simulare la cucitura del quilt.
Il progetto si sviluppa su tre toni base: Chalk, Clay e Mud. Di ogni colore è disponibile la variante liscia e la variante strutturata (RAW). Alla gamma base sono aggiunte alcune varianti di colore, in cui solo lo spicchio, assume colorazioni diverse: 3 varianti sul Chalk (Ochre, Cameo, Sugar Paper) una sul Clay (Mud) e una sul Mud (Slate).

I tasselli che compongono la collezione possono essere posati in modo regolare per creare una sequenza di figure geometriche, o random, assumendo un aspetto irregolare che ricorda gli antichi pavimenti in seminato. 

Il lavoro del patchwork fa parte di una tradizione antica del fatto a mano, in cui l’insieme degli elementi crea un gioco geometrico sempre unico. “Sfogliando un vecchio libro inglese di patchwork - racconta la designer Marialaura Rossiello - ho scoperto il quilt: una trapunta che unisce i patchwork attraverso una cucitura che è essa stessa decoro. Per Mosaico+ ho applicato questo concetto”.