Pavimenti e rivestimenti

10/02/2021

Un "Atelier" ceramico all'insegna dei colori pastello

È il colore ad animare le lastre in gres porcellanato di Atelier, la nuova collezione trasversale e complementare alla vasta gamma di superfici ceramiche Casalgrande Padana. Composta da 8 nuances monocromatiche (Brume, Cristallo, Fiordaliso, Indaco, Lavanda, Oltremare, Ottanio e Rubino), la linea è proposta in lastre monolitiche di grande formato a spessore sottile di soli 6,5mm (dal 40x120 cm al 60x120 cm e dal 120x120 cm fino al 120x278 cm) e arricchita da mosaici 30x30 cm con tessere di 5x5 cm e 5x15 cm.

Atelier si presenta come un caleidoscopio di colori pastello, selezionati per rivestire, in abbinamento alle collezioni effetto cemento, legno, marmo, metallo o pietra del marchio grandi superfici con piani verticali, inclinati o ad andamento curvilineo, un’intera parete o una sola porzione di essa sia in interno che in esterno, sia in spazi domestici che in ambienti ad uso pubblico.

Grazie al procedimento di ‘rettifica’ (mediante il quale i bordi delle lastre vengono perfettamente squadrati) e al nuovo formato 120x278 cm, è peraltro possibile conferire agli ambienti un senso di continuità visiva posando le lastre di Atelier senza effettuare tagli, con fughe ridotte al minimo e appena percepibili; inoltre lo spessore delle lastre in gres porcellanato ridotto a soli 6,5 mm e l’ampia palette di colori a disposizione, consentono di trasformare un rivestimento ceramico in carta da parati e fare da sfondo ad una libreria incassata in una nicchia, rivestire pareti divisorie, quinte sceniche e porte a filo muro oppure eleganti piani di appoggio che proseguono in continuità verso le pareti. Insieme a mobili, accessori e tendaggi, le lastre Casalgrande Padana si trasformano perciò in un vero e proprio complemento d’arredo.