News

18/11/2020

Coverings: slitta a luglio l'edizione 2021

Contrariamente a quanto previsto, l’edizione 2021 di Coverings, la principale fiera di piastrelle e pietre per la finitura d'interni del Nord America, si svolgerà dal 7 al 9 luglio prossimi presso l'Orange County Convention Center a Orlando, Florida. La decisione di riprogrammare l'evento, originariamente calendarizzato per il 13-16 aprile 2021, è stata ufficializzata in conferenza stampa virtuale da Alberto Echavarrìa, Direttore Generale di ASCER e attuale Presidente del Board di Coverings.

Lo slittamento è stato dettato dalla chiara indicazione ricevuta da parte degli espositori e dei visitatori di spostare la kermesse in estate, al fine di migliorare, per quanto possibile, le condizioni per la partecipazione internazionale. L'organizzazione della fiera dichiara nel frattempo di monitorare costantemente gli aggiornamenti provenienti dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e dai mandati del governo locale, statale e federale.

Con lo spostamento della data, è dunque attesa una più cospicua presenza di aziende che possa garantire un'offerta espositiva soddisfacente ad un pubblico globale di visitatori, ma anche auspicata la possibilità di attuare un programma completo di appuntamenti formativi e d'incontri BtB in loco per promuovere le interazioni tra stakeholder e il raggiungimento degli obiettivi di business dei partecipanti a Coverings 2021. Una selezione di contenuti e l'accesso alle novità degli espositori saranno disponibili anche online per assicurare una consultazione da remoto a coloro che preferiranno collegarsi virtualmente.