News

15/01/2020

Dalla sabbia, opere in vetro: Miroslaw Balka

BUILDINGBOX, il progetto espositivo inaugurato nel settembre 2018 e situato all’interno di una delle vetrine di BUILDING che affacciano su via Monte di Pietà a Milano, dedica la stagione 2019-2020 al vetro contemporaneo con il progetto Dalla sabbia, opere in vetro, un ciclo espositivo in 12 appuntamenti con cadenza mensile a cura di BUILDING, in collaborazione con Jean Blanchaert. Si tratta di opere firmate da artisti contemporanei che hanno scelto di confrontarsi con le possibilità che offre questo materiale, facilmente modellabile da mani esperte.

La quarta opera esposta 6 x (138 x 47 x 10), in scena fino al prossimo 14 febbraio, è frutto dell’artista Mirosław Bałka, scultore attivo anche nel campo del video e del disegno sperimentale. I pannelli, realizzati in vetro di Murano e poggiati al muro, ricordano delle porte: la finitura del materiale è opaca e, grazie ai riflessi della luce, vi si riescono a percepire le venature del legno. Se il soggetto dell’arte di Miroslaw Balka è la Memoria, attraverso le sue opere si ritrova un affaccio indiretto, oscurato sulla vita passata degli oggetti, indipendentemente dalla loro natura o dalla loro condizione: ogni oggetto possiede una bellezza intrinseca in quanto portatore di Memoria, in questo caso una tavola di legno comune.

14 gennaio 2020 – 14 febbraio 2020 Mirosław Bałka 6 x (138 x 47 x 10), 2013 vetro di Murano 2 elementi, cad. 138 x 47 x 10 cm

tags