News

22/11/2021

Klimahouse: il ritorno nel 2022

La manifestazione sul risanamento e l'efficienza energetica in edilizia torna in presenza dal 26 al 29 gennaio 2022 a Fiera Bolzano. Tante le novità in programma, tra divulgazione, aggiornamento e concrete opportunità di business.

La 17esima edizione di Klimahouse farà tesoro del successo della Digital Edition del 2021, grazie ad un ricco programma di iniziative proposte in forma ibrida, con la possibilità di fruirle sia dal vivo che in live streaming. Un modo per arricchire ancora di più la platea dei partecipanti e dei contributi che ogni operatore può dare al dibattito sulla situazione del settore.

Klimahouse 2022 si svolge in un momento decisivo, nel quale l'incontro di innovazioni tecnologiche e provvedimenti legislativi può creare le condizioni per dar vita a un cambiamento virtuoso e strutturale. Sfruttando ad esempio la spinta del Superbonus, che secondo i dati diffusi dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile aggiornati al 30 ottobre 2021, ha riguardato oltre 57mila asseverazioni (tra condomini, edifici unifamiliari e unità immobiliari funzionalmente indipendenti), per un totale di investimenti ammessi a detrazione di oltre 9,7 miliardi di euro.

Per questo si rivela strategico per tutti gli operatori, dai produttori ai progettisti fino ai proprietari di edifici, un aggiornamento e un confronto continuo e a 360 gradi. "La 17esima edizione ospiterà la novità di due palchi, la cui attività si potrà seguire anche in streaming. - ha spiegato Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano - Il primo sarà quello del “Klimahouse Innovation Forum”, incentrato sul futuro dell'edilizia sostenibile, con aziende ed esperti pronti ad esporre i loro case studies; il secondo della “Klimahouse Academy” dedicata alla formazione in collaborazione con
partner e associazioni".

Nuova è anche la suddivisione dei 4 giorni della fiera, ognuno dei quali sarà focalizzato su una tematica specifica. Si inizia il 26 gennaio con un focus sull'architettura e una particolare attenzione al target dei giovani professionisti. Il 27 invece si parlerà di economia circolare, grazie a partner come il Collegio dei Costruttori Edili di Bolzano e l'Ente di Previdenza dei Periti Industriali, rivolgendosi soprattutto ai professionisti. Quest’ultimi saranno i destinatari anche delle attività del 28, concentrate sul mondo del legno con, tra i molti eventi in programma, il Klimahouse Wood Summit: un incontro interamente dedicato al tema della costruzione in legno, con le sue molteplici sfaccettature e la sua crescente importanza per l'edilizia residenziale su larga scala. Infine, il 29 spazio al vivere sostenibile per professionisti e committenti privati, con le consulenze presso lo stand dell'Agenzia CasaClima e la Klimahouse Academy.

Completano le principali novità di Klimahouse 2022 il B2B Matchmaking digitale in collaborazione con la Camera di Commercio di Bolzano per le aziende che vogliono connettersi con clienti internazionali, e Klimamobility, evento che per la prima volta si svolgerà in 2 giornate (28 e 29 gennaio) e vedrà accanto al Klimamobility Congress, su tematiche come la mobilità elettrica, il trasporto pubblico sostenibile e la micro-mobilità, una parte espositiva ed eventi rivolti ai professionisti. La giornata del 29 gennaio, invece, sarà dedicata ai privati con consulenze gratuite, expo e test drive.

Accanto a tutto ciò la conferma di appuntamenti e iniziative che sono ormai considerati un punto di riferimento per tutti gli operatori. Il Klimahouse Congress, con 4 giornate al MEC esclusivamente in presenza (accessibili successivamente on demand a pagamento) per presentare le prospettive più innovative e futuristiche del comparto. Il Klimahouse Prize, premio all'eccellenza organizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano per le aziende espositrici più virtuose che si sono distinte con la loro capacità di innovare, rafforzare ed ampliare il mercato dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale in un'ottica di economia circolare. I Klimahouse Tours, con la Fondazione Architettura Alto Adige: 5 visite tematiche guidate (Risanare l’esistente, Abitare nel comfort, Vivere la comunità, Costruire in legno, La cura dell’ospite in Alto Adige) rivolte a un pubblico B2B per conoscere da vicino i migliori esempi dell'architettura sostenibile locale. Torna infine anche Onda Z che raccoglierà le proposte e le soluzioni progettuali della Generazione Z per affrontare la crisi climatica odierna.