News

27/04/2020

Marazzi: 85 anni di "Human Design"

Marazzi celebra il suo 85° anno di attività nel settore ceramico lanciando una campagna pubblicitaria che riporta al centro il mondo del bagno, lo spazio per eccellenza storicamente destinato a questo materiale, ecologico, salubre e dall’alto tasso design.

Lo storytelling creato per l’occasione si sviluppa in due letture differenti, casa e contract, entrambe ideate da Alessandro Pasinelli Studio con un mix di collezioni Marazzi che rappresentano l’ultima generazione dei prodotti ceramici: piccoli formati che sembrano fatti a mano grazie ad esclusive tecnologie industriali, rivestimenti 3D a spessore sottile, lastre in gres di dimensioni extra-large che riproducono in modo sostenibile, digitalmente, le superfici naturali.

Ci siamo concentrati su una spazialità aperta, in continuo dialogo percettivo tra i valori di intimità dell’abitare e le qualità del contesto”, racconta Pasinelli, “progettando spazi ideali molto fluidi, accoglienti e, soprattutto, materici e profondamente connessi con il paesaggio, sia nel caso della Villa, in cui il bagno è uno spazio intimo affacciato sul giardino sia nel caso della Spa, un’architettura essenziale e pura in cui il volume monolitico in gres Verde Aver è in perfetta continuità con l’ambiente naturale del bosco circostante”.

La campagna intende così raccontare i più recenti goal creativi di una virtuosa storia aziendale nata nel 1935 a Sassuolo (Modena) grazie all’intuizione del fondatore Filippo Marazzi. Un percorso che ha visto la progressiva trasformazione di una piccola “fabbrica di cartone” in leader di mercato, attraverso l’adozione delle migliori tecnologie, la collaborazione con grandi nomi del panorama architettonico italiano, tra cui Gio Ponti e Alberto Rosselli, il brevetto rivoluzionario della monocottura, gli investimenti all’estero, i grandi fotografi e il laboratorio di sperimentazione Il Crogiolo, il primo prodotto tecnico, che portò la ceramica nelle piazze, negli aeroporti, sulle facciate degli edifici fino alle grandi lastre e all’ultimo brevetto Stepwise, che rende morbidi al tatto i gres antiscivolo.

Scopri tutta la storia Marazzi guardando la Timeline.