News

01/02/2017

X-Aria di Wood Beton vince il Klimahouse Prize 2017

Presentata in anteprima a Klimahouse 2017, la new entry X-Aria® di Wood Beton si aggiudica la vincita del Klimahouse Prize nella categoria Qualità Estetica e Sostenibilità Economica. La nuova parete pensata per l’edilizia sostenibile, unisce i vantaggi dei due sistemi costruttivi dell’azienda bresciana già affermati sul mercato, i pannelli Xlam e la parete Aria®, per creare un prodotto sempre più ottimizzato in risposta alle attuali esigenze edili la cui condicio sine qua non, anche a detta dell’Ing. Giovanni Spatti, ideatore di X-Aria®, risulta “costruire a secco edifici a basso impatto ambientale, con consumi pari a zero, tempi rapidissimi e costi contenuti”.

“Il premio che X-Aria® ha ricevuto alla fiera di Bolzano segue quello ricevuto nel 2010 per il nostro sistema costruttivo Aria®” ha commentato Spatti.Si tratta di un prodotto prefabbricato, caratterizzato da una parete in Xlam, completata da una caldana esterna in calcestruzzo, previa interposizione di una intercapedine ventilata. Può essere utilizzato sia per realizzare pareti che coperture e unisce i vantaggi tipici dei sistemi costruttivi Xlam e Aria®, quali qualità controllata, ottimo isolamento termico e acustico, minimizzazione dell’uso dei materiali, sicurezza in caso di sisma e di incendio, riduzione die tempi di montaggio e del personale in cantiere, minimizzazione degli scarti e, quindi, riduzione dei costi dell’edificio”.