Progetti

27/07/2020

Una villa antica ad Acqui Terme si rinnova con la resina

Spaziocontinuo è la linea di resine Litokol pensata per soddisfare le richieste di finitura più differenti: dai contesti che prediligono interni dal gusto moderno fino a quelli che preferiscono mescolare tra di loro stili apparentemente in contrasto. É questo il caso di una villa antica tra le colline di Acqui Terme (AL), in cui l’architetto Martina Tornato, nella ristrutturazione al primo piano di una pavimentazione fatta di vecchie marmette, ha scelto per motivi strutturali di non rimuoverle e di preferire così l’utilizzo di una resina a tre componenti come Spaziocemento, applicabile anche in sovrapposizione a vecchi materiali. Il sistema è composto da una gamma di prodotti che vanno stratificati e combinati tra loro per ottenere diversi effetti e finiture destinati alla realizzazione di superfici continue sia in ambito residenziale che commerciale.

Lo strato decorativo finale permette di ottenere una superficie spatolata materica a tinta uniforme, caratterizzata dalla texture tipica dei prodotti applicati a spatola. Pensati soprattutto per applicazioni a pavimento, i sistemi a tre componenti possono tuttavia essere applicati anche a parete, ottenendo effetti di continuità materica e cromatica che, dalle superfici orizzontali, si estendono anche a quelle verticali.

SpazioCemento è disponibile in tutte le tonalità delle scale NCS e RAL. Per la villa di Acqui Terme l’architetto ha scelto Spaziocontinuo per ottenere una superficie finale spatolata materica a tinta uniforme, dove le sagome delle marmette non sono più visibili. Le lievi increspature rettilinee del pavimento in resina fanno così vibrare la superficie a seconda dell’incidenza della luce. L’effetto finale della nuova pavimentazione realizzata su 100 mq della zona notte, che comprende anche bagni e salottini, ben si sposa con lo stile d’antan del resto delle murature e dell’arredo.