Progetti

03/12/2019

La "Beige Experience" di Italgraniti per l'aeroporto di Chisinau

Il progetto di ammodernamento che ha coinvolto l’aeroporto internazionale di Chisinau, la principale porta di accesso al commercio estero della Moldavia, porta la firma di Archform Achitecture & Design Studio e ha riguardato nello specifico l’espansione e il completo rinnovo del terminale KIV al fine di raddoppiarne le dimensioni e offrire a tutti i passeggeri un ambiente più funzionale, efficiente e confortevole.

In quest’ottica, il team progettuale ha deciso di realizzare una completa ristrutturazione degli interni del terminal, adattandone il design alle ultime tendenze relative agli ambienti ad alto traffico.

Tra i fiori all’occhiello della struttura si contano il ristorante, situato nella sala d’attesa, e la business lounge, rinnovati a 360° con l’obiettivo di garantire agli avventori un’esperienza di relax ancor più intensa ed esteticamente adeguata all’attuale gusto del target di riferimento ma con un focus mirato sulla funzionalità.

Per connotare entrambe le aree gli architetti hanno dunque optato per uno schema materico in grado di unire ottime performance tecniche ad un elevato appeal visivo. La scelta è ricaduta sulla collezione ceramica Beige Experience di Italgraniti Group, impiegata nelle sale principali della lounge come rivestimento di pareti ed elementi d’arredo in dialogo con una moquette a pattern, nei bagni come rivestimento continuo e nel ristorante come pavimento a posa Chevron. Il gres porcellanato effetto marmo si è rivelato ideale per donare a ciascuno spazio grande luminosità e raffinatezza, reinterpretando fedelmente la roccia naturale attraverso tonalità calde e delicate.

Sono proprio queste, in particolare, ad aver enfatizzato il risultato: la nuance Royal Beige scelta tra le 4 disponibili ha ben esaltato la profondità delle venature e i movimenti cromatici, dando vita ad un design dall’effetto contemporaneo. Delicate stonalizzazioni si alternano a venature decise, offrendo ad ogni singola lastra la perfezione estetica di una materia preziosa.

Il progetto della business lounge, ha peraltro già conquistato il BIG SEE TOURISM AWARD 2019 nella categoria “Hospitality, Interior”, il prestigioso riconoscimento all’eccellenza creativa nel Sud-Est Europa.