Progetti

15/01/2020

La Spa dell'Hotel Romazzino, Porto Cervo

Porto Cervo è un luogo in cui la cultura Sarda è fortemente radicata ma che, allo stesso tempo, costituisce un punto d’incontro del jet set internazionale.

Per realizzare la Spa del lussuoso Hotel Romazzino, situato a 25 km dall'aeroporto di Olbia-Costa Smeralda e 5 da Porto Cervo, si è così deciso di voler raggiungere un elegante equilibrio tra finiture da artigianato locale, con i suoi colori a smalto e le sue tinte solari, e arredi con pezzi di raffinato design contemporaneo. 

Ad impreziosire l’ingresso della Spa dell’Hotel c’è una tenda in ceramica smaltata, pezzo unico disegnato appositamente per il Romazzino dall’Arch Roberto Murgia e prodotta da Cottovietri*: onde azzurre che richiamano il mare e accompagnano il cliente verso l’oasi di benessere.

Un progetto pensato nel rispetto della filosofia dello Studio Roberto Murgia che “ritaglia su misura i contesti per le vite delle persone, cercando la sintonia col paesaggio che le ospita, prendendo spunto dai colori che le circondano. Il progetto è sempre l'esito di un dialogo continuo col luogo e i clienti, sospeso tra artigianato e tecnologia, personalità ed atmosfere”.

Una filosofia progettuale che ha portato ad una attenta ricerca di stile ed ha riguardato i rivestimenti di legno, disegnati ad hoc per i locali della Spa Romazzino e che seguono le forme morbide dell’edificio, giocando tra il bianco, colore dominante dell’hotel, e il legno, ad evocare gli alberi che affollano il giardino, arricchito da dettagli in ottone naturale spazzolato.

La cultura artigianale non è semplicemente presa a copia, ma è stata reinterpretata nella scelta dei tessuti di Rubelli, che strizzano l’occhio ai motivi tradizionali, e nei vasi di Pretziada raffinata rivisitazione di quelli classici regionali.

Le tinte vivaci dei puff di Minotti e dei tappeti di Tai Ping riportano ai colori del Mediterraneo mentre, la matericità dei tavolini in ferro di Sciortino e di ceramica di Gervasoni, sono un richiamo agli elementi della terra.

Nella zona relax una rivisitazione dei dehor di legno tipici della spiaggia portati dentro la Spa, sono cocoon rivestiti di preziosi tessuti per rilassarsi nella quiete dell’eleganza.

Il materiale

Le Ceramiche Cottovietri – Cava de’ Tirreni SA - sono fatte di argille scelte la cui purezza consente di plasmarne le forme secondo una manualità antica che le sottrae alla standardizzazione della macchina.

Gli impasti di argille, colorate o lasciate nelle loro tonalità naturali, sono pressati a mano in telai di legno costruiti in svariate forme e dimensioni. La lisciatura delle superfici e la rettifica dei bordi sono eseguiti artigianalmente e precedono la successiva cottura nelle ‘fornaci’.