Progetti

07/07/2021

"Pietre di Sardegna" per la Jesolo Lido Beach Villa

A Jesolo Lido, in provincia di Venezia, sorge la Jesolo Lido Beach Villa. Progettata dallo studio JM Architecture – Jacopo Mascheroni – la Jesolo Lido Beach Villa è un edificio residenziale composto da un padiglione fuori terra contenente due unità abitative indipendenti con accesso diretto sulla spiaggia del Lido di Jesolo.

Tutte le pavimentazioni interne ed esterne sono state realizzate con lastre in gres porcellanato effetto pietra della collezione Pietre di Sardegna del brand ceramico Casalgrande Padana, nel color Punta Molara con superficie naturale. Per la pavimentazione interna sono stati utilizzati i formati 90x90 cm e 90x45 cm, mentre per l’esterno è stato impiegato il formato 60x60 cm con spessore 20 mm.

La struttura a padiglione fuori terra, raggiungibile dall’esterno attraverso una generosa scalinata immersa tra le vegetazione e rivestita con lastre ceramiche Punta Molara, è organizzata intorno ad una spina dorsale centrale che raggiunge il bordo Sud dell’edificio. Per estendere visivamente la dimensione di entrambe le zone giorno e connettere il terrazzo coperto con l’interno, la facciata è stata realizzata con serramenti a tutt’altezza e ante scorrevoli sul fronte Sud. Per garantire una maggiore privacy alla zona notte e ai bagni, una grande superficie dell’involucro è stata rivestita con lastre in gres porcellanato Punta Molara a tutt’altezza su un sistema di facciata ventilata. La facciata Nord è invece interamente opaca al fine di creare una barriera acustica verso la corte d’ingresso e la strada.

Composti da due camere e due bagni, al loro interno i due appartamenti sono stati progettati con lo stesso layout specchiato e arredati in modo identico e simmetrico. Sulla porzione Sud del terreno corrispondente al lato spiaggia, sorge una piscina a sfioro di 16 metri posizionata sull’asse centrale dell’edificio e del terreno. Ai lati della piscina sorgono due identiche ‘cababe’ che oltre a garantire il riparo dal sole nelle calde giornate estive, estendono anche all’esterno il concetto di indipendenza.

Oltre al padiglione fuori terra, la costruzione è composta da un livello interrato comune accessibile tramite la rampa di scale posizionata sul terrazzo coperto a Nord. Essa contiene una zona wellness con palestra, sauna, jacuzzi e vasca d’acqua fredda, un locale con cucina industriale, una lavanderia e altri locali per gli ospiti. I due grandi patii interrati ai lati dell’edificio, oltre a garantire abbondante luce naturale, offrono aree outdoor private a tutti gli ambienti.

Per garantire privacy dai terreni adiacenti, tre lati della proprietà sono circondati da una siepe, mentre il lato fronte mare è dotato di una bassa vegetazione con una recinzione in vetro trasparente e accesso pedonale dietro alla spiaggia. Sulla porzione Nord del terreno, una corte pavimentata con ghiaia bianca ombreggiata dagli alberi esistenti, ospita quattro posti auto per lato, lasciando libera la zona centrale dalla quale si raggiunge la scalinata d’ingresso agli appartamenti.