Progetti

25/02/2021

Superfici in gres per la gastronomia piacentina La Zuppiera di Ignazio

A Fiorenzuola d’Arda, in provincia di Piacenza, l’architetto Albino Vescovi ha progettato la gastronomia La Zuppiera di Ignazio, un locale minimal e sofisticato, per il quale ha scelto Loft, una delle più recenti collezioni in gres porcellanato di Porcelaingres. 

Connubio visivo di pietra e cemento, Loft, nella variante colore sand, si caratterizza per una texture di chiara ispirazione nord-europea che rispecchia l’eleganza del brand “La Zuppiera di Ignazio”, gastronomia piacentina dove si preparano piatti gourmet urbani con materie prime selezionate. I materiali del locale dovevano, dunque, raccontare questa qualità connotando al tempo stesso gli spazi con un sapore metropolitano.

Lo studio di architettura ha creato uno spazio minimal, con elementi contrastanti tra loro, a partire da prodotti ceramici di prima qualità. “Ho scelto la collezione Loft come rivestimento totale della pavimentazione e dell’arredo” spiega l’architetto Albino Vescovi “perché è un materiale concreto, forte e lineare in grado di creare un effetto visivo di continuità e un forte legame tra gli elementi stessi”. 

Le lastre Porcelaingres, nel formato 100x100 cm e negli spessori 6 mm per rivestimento e pavimento e 20 mm per il bancone, sono un prodotto ideale per luoghi ad alto traffico. Possiedono, infatti, estrema resistenza meccanica agli urti e ai graffi, nonché agli agenti atmosferici e ai raggi UV, mentre la facilità di pulizia li rende un valido alleato per il settore della ristorazione.

Disponibile in quattro varianti colore neutre che si inseriscono bene in ogni contesto, la collezione Loft è perfetta anche in outdoor, grazie a un coefficiente R11 combinato allo spessore di 2 cm.