Progetti

01/12/2020

Una moderna residenza australiana forgiata dal legno lamellare

Gioca sui contrasti il progetto residenziale di una nuova abitazione situata sulla costa orientale Australiana e affacciata sul mare. Il design moderno e minimale della struttura architettonica è perfettamente stemperato dall’impiego di materiali naturali come legno e pietra che conferisce alla residenza un’allure organica ed eco-friendly.

Per i rivestimenti e le pavimentazioni esterne è stato scelto il legno lamellare Abodo, un prodotto di qualità, elegante, versatile, commercializzato in Italia da Ravaioli Legnami. In questo progetto, l’effetto seghettato rende l’aspetto dei rivestimenti più industriale e moderno.

Il materiale

Abodo® è il legno lamellare di origine neozelandese trattato termicamente secondo il processo “Vulcan”, garantito 15 anni, ideale per la realizzazione di rivestimenti a parete, frangisole e ombreggianti, sottotetti e in generale profili architettonici decorativi. La materia prima utilizzata per la sua produzione è Pino Radiata coltivato in foreste neozelandesi gestite secondo i criteri FSC®. Abodo non presenta nodi, ha poche e ridotte fessurazioni e non è sottoposto ad alcuna variazione dimensionale, grazie al suo processo produttivo ad alto contenuto tecnologico. Questo processo consiste in un primo trattamento termico a 230°C che ne migliora le caratteristiche fisiche, ne modifica il colore in un tono di marrone più caldo e ne esalta il profumo di legno tostato.

Successivamente il materiale viene selezionato e tagliato in lamelle con la venatura rigata sul lato a vista, in modo tale che il profilo finale dopo l’incollaggio non presenti fiammature e non siano visibili le giunzioni tra i listelli. Questi processi di selezione e composizione del profilo lamellare migliorano la stabilità dimensionale e la compattezza del prodotto finito e ne rendono più omogenea, armoniosa e gradevole l’estetica finale, caratterizzata appunto da venature continue sul lato a vista.

I profili in Abodo sono disponibili con due diversi effetti sul lato a vista: effetto seghettato oppure effetto piallato. Il primo conferisce al materiale un particolare aspetto grezzo, dallo stile più moderno e industriale, lasciando comunque il legno morbido e senza schegge al tatto. L’effetto piallato, al contrario, dona un aspetto più tradizionale e classico, che enfatizza la venatura rigata tipica di Abodo. È possibile rifinire e personalizzare ulteriormente il prodotto finale, con specifici impregnanti neutri o colorati che, grazie all’effetto “taglio di sega”, penetrano molto in profondità, rallentando il processo di ossidazione del prodotto.

Oltre alla personalizzazione delle finiture è possibile personalizzare anche sezioni e disegni dei profili finali in Abodo. Questi, infatti, sono ottenuti da travi molto lunghe (4,80 metri) con sezione 140x140 mm, dalla quale è possibile ricavare profili diversi, in base alle esigenze del progetto o alle richieste del cliente finale.

 

Per scoprire tutti i dettagli di Abodo consulta il sito www.ravaiolilegnami.com e scarica la brochure relativa.